ROMA – Il forum per la riqualificazione del parco di Centocelle organizza domenica 9 luglio 2023 alle 18.30 una commemorazione per ricordare il maxi incendio del 9 luglio 2022 e l’assenza di passi concreti da parte del comune sul tema della prevenzione incendio e della delocalizzazione degli autodemolitori.
Una corona verrà deposta per sottolineare la morte del Parco Archeologico di Centocelle sul lato Togliatti.

Il Forum per la riqualificazione del parco di Centocelle, (che raggruppa: La parrocchia san Bonaventura, il comitato genitori dell’IC A. Montinaro, la comunità Parco pubblico di Centocelle-OdV, il comitato Pratone di Torre Spaccata- per il Parco delle Ville Romane.), organizza una commemorazione per ricordare il Maxi incendio del 9 luglio 2023 e esprimere:
preoccupazione per un possibile nuovo incendio quest’estate: nulla è stato fatto per evitarlo ( presidio vigili del fuoco, taglio erba, pompe….) chiediamo una prevenzione dei rischi.
Denuncia per il completo silenzio in questi 12 mesi: non solo non è stata costituito il tavolo permanente tra comune, municipio e associazioni votato (risoluzione n.21) durante la seduta congiunta dei municipi V e VII del 20 luglio 2022, in presenza del sindaco Gualtieri e dell’assessore Alfonsi…Ma dopo le loro visite tra luglio e settembre e tanti annunci, non c’è stata più nessuna interazione con il territorio…Malgrado le mail e PEC e richieste d’incontro, né il Sindaco né l’Assessore hanno mai risposto.
L’opposizione al master plan che sarà presentato il 17 luglio prossimo se non viene dato un cronoprogramma per la delocalizzazione degli autodemolitori perché il degrado porta al degrado, finché non si risolve questo problema il resto non è rilevante.
Denunciare l’ipocrisia del Comune che in queste ultime settimane parla di trasferire gli autodemolitori alla Barbuta, ma lunedì 3 luglio scorso dopo l’incontro del Forum con il presidente del Consiglio regionale del Lazio A. Aurigemma abbiamo avuto la conferma che il Comune non ha mandato nessun progetto ma ha solo aperto un’interlocuzione verbale con la Regione Lazio, quindi siamo allo stesso punto di settembre 2022.
Chiediamo atti concreti e un vero “patto di collaborazione” tra Torre Spaccata e l’amministrazione comunale.
Dopo le parole di Don Stefano Cascio, parroco di san Bonaventura a nome del Forum, e alcune testimonianze di famiglie e anziani, gli abitanti di Torre Spaccata deporranno simbolicamente una corona davanti al Parco di Centocelle ( lato Togliatti).