domenica, 22 Maggio 2022
Home Litorale A Sperlonga è obbligatorio baciarsi

A Sperlonga è obbligatorio baciarsi

373
0

Ad “ordinarlo” sono appositi cartelli tondi spuntati da qualche giorno nei posti più ameni e romantici della città, dove campeggia l’icona sfumata di una coppia guancia a guancia, con l’azzurro del mare sullo sfondo e i colori dell’arcobaleno a far da cornice all’insieme.Cinque finora i cartelli installati: Belvedere Monte Circeo, Belvedere Grotta di Tiberio e Belvedere del Ridosso, Piazza Fontana e Torre Truglia. Ma altri ne saranno fissati tra la ricca vegetazione e le aiuole della città. L’iniziativa è partita solo da qualche giorno, ma già sta riscuotendo il prevedibile successo. In molti infatti turisti e residenti hanno approfittato dell’obbligo-invito per scambiarsi tenerezze sulle terrazze e negli angoli che dominano il magnifico panorama e  anche per scattare selfie con l’indicazione-diktat alle spalle.

L’iniziativa riprende un’idea già realizzata in altre città italiane e d’Europa, come osserva il presidente del Consorzio Sperlonga Turismo, Leone La Rocca, che a sua volta ha deciso di riproporla in quel di Sperlonga, lanciando contestualmente, sempre in chiave di promozione turistica, l’hashtag “#baciamiasperlonga. La Rocca ha anche organizzato un concorso fotografico via social network che prevede il premio di un week-end a Sperlonga per le immagini più “cliccate” contenenti l’hashtag #baciamiasperlonga. E il borgo pontino ha ora un appellativo in più: Sperlonga, città del bacio.