VITERBO- Si è tenuto questa mattina a Viterbo un incontro promosso da POP idee in movimento su agricoltura sociale, biodistretti, lotta al caporalato. L’evento, a cui ha partecipato un nutrito gruppo di operatori di settore, ha visto la presenza della consigliera regionale e presidente di POP Marta Bonafoni e della candidata sindaca di Viterbo per il centrosinistra Alessandra Troncarelli.

Diversi sono stati i temi emersi dal confronto con il pubblico, incentrato prevalentemente sull’impatto che l’agricoltura può avere per la città di Viterbo e per il territorio circostante. Sia la consigliera Bonafoni che Alessandra Troncarelli hanno ripercorso i passi in avanti fatti dalla Regione Lazio in questi anni, grazie a una serie di interventi legislativi e progettuali.

L’incontro si è tenuto negli spazi del circolo ARCI Il Cosmonauta, luogo significativo e rappresentativo di un modello di sviluppo che valorizza prodotti enogastronomici locali, con una spiccata attenzione alla giustizia sociale e ambientale.

“I prossimi anni possono rappresentare per Viterbo una grande opportunità – ha sottolineato la consigliera Bonafoni a margine dell’evento – la vocazione agricola di questo territorio può ricevere del percorso avviato in Regione un grande impulso, capace di garantire uno sviluppo anche sotto il profilo del turismo sostenibile, della promozione di mercati e filiere locali, della valorizzazione di esperienze di agricoltura sociale. E Alessandra, grazie alle sue competenze e alla grande esperienza maturata in questi anni come assessora alle politiche sociali della Regione, è sicuramente la persona più adatta a guidare questo sviluppo”.