di WANDA CHERUBINI-

VITERBO- Al via questo pomeriggio il Natale viterbese con l’accensione alle ore 18 dell’albero di Natale in piazza del Plebiscito, accompagnata dal concerto di Francesca Mencaroni, Jazz Quartet e la Banda Musichiamo. Molta gente si è raccolta sotto l’albero per attendere il magico momento della sua accensione per poi spostarsi lungo le vie del centro cittadino ed a piazza del Sacrario dove sono stati allestiti degli stand del Mercato “Natale a Tuscia in Bio” con laboratori di educazione alimentare e show cooking di prodotti tipici natalizi viterbesi nella Chiesa degli Almadiani, per tutti i bambini. La sindaca Chiara Frontini, prima di dare il via all’accensione dell’albero di Natale, con il tradizionale countdown, ha salutato tutti i presenti dicendo: “Questa festa ci vede finalmente tornare in piazza, a viverla dopo un periodo difficile
che resta ancora difficile, ma non per questo non c’è la voglia di tornare a festeggiare,  a celebrare i bambini, la gioventù, la famiglia. Il Natale è la voglia di stare insieme,  di donarsi e su questo concetto vorrei lanciare una riflessione di inizio del Natale viterbese 2002 che è quello del donare: se ognuno di voi donasse, non soltanto a Natale,  un pezzettino di se stesso,  tutti insieme saremmo in grado di costruire una comunità migliore”. La sindaca ha poi ringraziato tutti  i componenti dell’amministrazione comunale, le forze dell’ordine, i rappresentanti istituzionali ed i tanti che questo pomeriggio hanno deciso di abbracciare il centro storico di Viterbo. Ha quindi ringraziato la Protezione civile, il neo presidente del tribunale di Viterbo e tutte le scuole ed i bambini, dicendo: “Cerchiamo di farli tornare in questa piazza. Ci abbiamo messo il cuore e
continueremo a farlo. Buon Natale a tutti voi!”. Una grande scritta, la firma di Michelangelo, proiettata sulla facciata di Palazzo dei Priori, ha ricordato la mostra permanente su Michelangelo al Museo dei Portici. A pochi passi da piazza del Comune, nel quartiere di San Pellegrino, i bambini sono attesi nel Christmas village con le sue attrazioni, mentre a piazza Fontana Grande una luminosa palla di Natale accanto alla fontana ha addobbato anche questa zona del centro insieme alle luminarie, tutte nuove. In piazza del Teatro l’atmosfera natalizia è, invece, offerta dalle illuminazioni ed installazioni luminose poste di fronte al teatro dalla Camera di Commercio. Allestite anche piazza San Faustino, piazza della Rocca con un grande Babbo Natale ed un albero luminosi, la fontana di Pianoscarano, mentre una stella luminosa illumina il Duomo. Sempre oggi si sono accesi anche gli alberi di Natale al quartiere Santa Barbara, a Bagnaia ed alla Quercia. A completare l’atmosfera di festa, la musica in filo diffusione dentro il centro storico, per ricordare a tutti la gioia del Natale.