La Regione Campania ha espresso parere negativo sulla nomina da parte del Consiglio dei Ministri, di Simonetta Calcaterra a commissario per l’emergenza Casamicciola. La Calcaterra è da luglio scorso commissario straordinario del Comune di Casamicciola dopo lo scioglimento dell’ente per le dimissioni della maggioranza dei consiglieri.

Oggi si terrà un vertice in procura degli inquirenti che indagano sulla tragedia, mentre è stato aperto un fascicolo contro ignoti per disastro colposo. Non ci sono iscritti nel registro degli indagati. Tra gli aiuti nel dl Ischia ci sarebbero anche la sospensione dei tributi fino a fine anno, con l’impegno a rinnovarla nel 2023, la proroga degli adempimenti per i professionisti che non possono lavorare a causa dei danni prodotti dagli eccezionali eventi meteorologici che sabato hanno colpito l’isola e la proroga di un altro anno dello smantellamento dei tribunali distaccati. Intanto proseguono le ricerche dei 4 dispersi dell’alluvione di Casammicciola.