Chiudono le discoteche in Alto Adige per porre un freno alla nuova ondata di Covid. Tornano anche le mascherine all’aperto e sui mezzi pubblici va indossata la Ffp2, mentre nei Comuni “rossi” i bar e ristoranti devono chiudere alle 18 e scatta il coprifuoco dalle 20 alle 5.

Il governatore Arno Kompatscher firmerà l’ordinanza nelle prossime ore. Del resto l’incidenza in Alto Adige  è di 407. Il coprifuoco e la chiusura anticipata alle ore 18 di bar e ristoranti riguarda i Comuni di Rodengo, San Pancrazio, Caines, Vandoies, Ultimo, Martello, Castelbello Ciardes, Naz-Sciaves, Senales, Plaus, Castelrotto, Marlengo, Laion, Postal, Ortisei, Moso in Passiria, Funes, Santa Cristina Valgardena, Rasun Anterselva e Rio di Pusteria. In questi Comuni scatta anche l’obbligo Ffp2 nei negozi e sono sospesi tutti gli eventi pubblici in luoghi chiusi. Chiudono anche teatri e cinema.