ANZIO – “Dal mese di ottobre 2022 presso il centro di Senologia del Padiglione Faina dell’Ospedale Riuniti Anzio-Nettuno, al fine facilitare l’adesione alla campagna di screening mammografico, è previsto l’accesso, anche senza prenotazione, delle donne in età compresa tra i 50 e i 74 anni, che non abbiano effettuato negli ultimi due anni screening mammografico e che siano residenti nel territorio della Asl Roma 6, nei seguenti giorni ed orari: il martedì, il mercoledì ed il venerdì dalle 8.15 alle 12.45; dal lunedì al sabato dalle 14 alle 17.45. Lo screening di primo livello troverà inoltre il suo completamento con l’attività di screening di secondo livello eseguita direttamente nel centro, per una presa in carico della paziente totale ed integrata. È prevista l’installazione di un secondo mammografo presso la Casa della Salute di Villa Albani di Anzio che consentirà di implementare anche l’attività di senologia clinica nell’ambito di Padiglione Faina”. Lo comunica in una nota la direzione aziendale ASL Roma 6.