Una corsa lunga 90 anni, nella cornice di Piazza Crati. E’ l’avventura di una famiglia storica della aristocrazia commerciale romana, quella degli Arcioni. Che mercoledì 15 festeggeranno questo traguardo nel loro quartier generale al centro del Nemorense con tutta la loro squadra. Un team caratterizzato da spirito di impresa, creatività, spirito di avventura e sapore di un rischio calcolato, determinazione nel raggiungere gli obiettivi.

Tre generazioni impegnate a tener vivo un sogno inseguito dal capostipite nei primi decenni del secolo scorso e a tradurlo in fatti concreti. Non è cosa da poco. Tra dieci anni gli Arcioni potranno entrare a pieno titolo in quel club esclusivo che raccoglie le dinastie imprenditoriali almeno centenarie. Mario, Laura, Marcello, Claudio Massimo, i loro figli. In attesa che la quarta generazione scenda in campo.

Il brand Arcioni significa da sempre tante cose assieme, vini pregiati, lo champagne, il caffè, il gelato. Tutto legato ad un denominatore comune. Che ha caratterizzato ogni passaggio di crescita delle attività di famiglia, dal bar con i dolciumi alla enoteca alla differenziazione delle attività gestite con una azione di marketing illuminato e intelligente ispirato sempre dalle esigenze dei clienti e dalle tendenze del mercato.

I novant’anni verranno celebrati piacevolmente con dolcezza e all’insegna del Bere Bene. Rinnovate attività e nuovi servizi, sono in arrivo…

Gli Arcioni non tradiscono