Le imprese che adottano pratiche più sostenibili e riducono l’uso di prodotti usa e getta possono ora beneficiare di un credito d’imposta, come ricorda l’Agenzia delle Entrate attraverso FiscoOggi. Questo bonus si applica all’acquisto di contenitori per alimenti, bicchieri e posate riutilizzabili o realizzati con materiali biodegradabili o compostabili. Il decreto, firmato dal ministro dell’Ambiente insieme ai ministri delle Imprese e del Made in Italy e del MEF, offre un tax credit del 20% della spesa sostenuta, fino a un massimo di 10.000 euro per ogni beneficiario e con un limite di spesa di 3 milioni di euro per gli anni 2022, 2023 e 2024.