di  Elena Pollari*

Secondo le stime AIRTUM-AIOM-Fondazione AIOM, ogni anno in Italia vengono diagnosticati 55.500 nuovi casi (55.000 donne e 500 uomini) di tumore del seno. Con questi numeri, la neoplasia si presenta come la più frequente nel genere femminile in tutte le fasce di età. Grazie, però, ai continui progressi della medicina e agli screening per la diagnosi precoce, nonostante il continuo aumento dell’incidenza, oggi vi sono aspettative e prospettive di guarigione molto più elevate. La prevenzione, attraverso costanti visite specialistiche e strumentali, rimane quindi la nostra migliore arma per combattere il tumore alla mammella.

 

Artemisia Lab, e la sua associazione Artemisia Onlus, sono costantemente impegnate in iniziative ed attività che favoriscano la prevenzione sanitaria, la diagnosi precoce di eventuali patologie, in particolare quelle oncologiche, l’informazione corretta e l’alta formazione scientifica, attraverso corsi di perfezionamento e qualificazione professionale, con crediti ECM per medici di base e specialisti.

 

In particolare, per ciò che concerne gli aspetti clinico-diagnostici in Senologia, Artemisia Lab e Artemisia Onlus hanno recentemente costituito il Centro  Seno-Lab , una Unità Senologica Polispecialistica d’eccellenza, efficiente, completa e facilmente accessibile: un’Equipe Multidisciplinare di Specialisti altamente qualificati accoglie la Donna, offre ascolto, disponibilità e attenzione a tutte le sue esigenze psicofisiche e sociali per poi definire, di concerto, il percorso clinico-assistenziale personalizzato, accompagnando e sostenendo la paziente in ogni fase ed in ogni circostanza, fino alla risoluzione del problema e mantenendo attivo il monitoraggio nel tempo.  Si è inteso, pertanto, creare una rete interdisciplinare coesa che, confrontandosi e cooperando, garantisca la presa in carico della paziente, la rassicuri e la sostenga con approccio sensibile, empatico e solidale, e predisponga il piano di diagnosi e cura più appropriato, tenendo conto del suo complessivo stato di salute.

 

Inoltre, per il Mese Rosa di Ottobre, Artemisia Onlus, attraverso le risorse e le professionalità Artemisia Lab (centri clinici, strumenti di diagnostica di ultima generazione e Specialisti d’eccellenza) ogni anno predispone, per tutte le Donne, screening e check-up dedicati alla prevenzione del tumore alla mammella, secondo soluzioni flessibili, personalizzate e facilmente accessibili.

 

 

Per quanto riguarda, invece, l’informazione scientifica in merito alle patologie tumorali della mammella, Artemisia Onlus ha organizzato un incontro online – in diretta streaming – con l’Esperta DOTT.SSA ROSSELLA OCCHIATO, Medico Chirurgo, Specialista in Diagnostica per Immagini, Master in Senologia, Dirigente Medico e Membro della “Breast Unit” Sapienza Università di Roma – Policlinico Umberto I, Docente in convenzione, Professionista della Rete Artemisia Lab.

Si tratta di una evento gratuito volto ad illustrare i sistemi e le soluzioni di prevenzione primaria e secondaria applicabili per la diagnosi precoce ed a rispondere alle domande e richieste dei partecipanti.

La diretta streaming si terrà il 16 settembre p.v. ed è aperta a tutti; per partecipare è sufficiente iscriversi sul canale YouTube Artemisia Lab: https://artemisialab.it/diretta-streaming-senologia/.

  • Direttore Artemisia Onlus