È proseguito anche questa mattina, venerdì primo gennaio, il serrato cronoprogramma per le vaccinazioni anti covid-19 agli operatori sanitari della ASL Roma 1. Dopo lo start di lunedì 28 dicembre nell’Hub operativo nel Comprensorio di Santa Maria della Pietà, dove si sono state somministrate le prime 80 dosi, ieri, giorno della vigilia di Capodanno, è stato aperto anche il centro all’interno dell’Ospedale Santo Spirito in Sassia.

I due siti sono dunque a lavoro anche oggi, mentre lunedì sarà la volta dell’Ospedale San Filippo Neri. In queste settimane la Direzione aziendale ha avviato una campagna di adesione volontaria a cui il personale impegnato da mesi nella gestione dell’emergenza ha risposto prontamente, dimostrando ancora grande senso del dovere e avviato contemporaneamente anche una serie di iniziative di formazione a tutto il personale impegnato nella campagna vaccinale.