ambulanza

Due turiste originarie del Belgio, di 24 e 25 anni, Jessy Dewildeman e Wibe Bijls sono morte sabato notte dopo essere state travolte sulla bretella della A/24, all’altezza di Tor Cervara in direzione Roma. Le due ragazze si trovavano in strada dopo essere intervenute per prestare soccorso dopo un incidente automobilistico.

Erano arrivate da poco a Roma e si trovano a bordo di un auto a noleggio. Un’auto le avrebbe investite e non si sarebbe fermato dopo l’impatto. Successivamente le forze dell’ordine avrebbero individuato il sospettato che sarebbe stato portato negli uffici per accertamenti. Le due ragazze erano in gita a Roma ed avevano postato sui loro social le foto prima in aero, poi sulla strada verso Ferentino e poi un video ai musei Vaticani.  Secondo quanto si apprende, per l’incidente due uomini sarebbero stati trasportati in codice rosso in ospedale: uno al Policlinico Umberto I e l’altro a Tor Vergata. Una donna sarebbe invece in codice giallo al San Giovanni.