Incendi: camion in fiamme in A1, 12 km di coda

Morto il conducente di un’auto in viaggio sull’A/1 che ha sbandato e, dopo l’urto contro barriere antirumore, ha preso fuoco. La vettura percorreva il tratto tra i caselli Firenze Impruneta e Firenze Scandicci. L’incidente è stato al km 291,300 in carreggiata nord. Sul posto polizia stradale e vigili del fuoco. Dentro l’abitacolo è stato trovato il corpo semicarbonizzato della vittima, un uomo di 32 anni, abitante a San Casciano Val di Pesa (Firenze). La famiglia è stata avvertita dai carabinieri. In corso gli accertamenti della Polstrada: dalle telecamere si vede che la vettura, una Renault Captur, procedeva a velocità regolare quando, all’improvviso, ha scartato di lato cambiando direzione di marcia e andando ad urtare le barriere laterali dell’Autosole. Quindi si è ribaltata e si è incendiata. Non ci sono altri veicoli coinvolti. Da chiarire le cause della sbandata. Tra le ipotesi ci sono quella del malore del conducente o di un guasto. Il magistrato di turno ha disposto il sequestro della vettura.