di WANDA CHERUBINI-

VITERBO A Bassano in Teverina, l’uscente e unico candidato Alessandro Romoli è di fatto riconfermato, grazie al superamento della soglia minima del 40% di affluenza. Dopo un sabato di voto con una bassa partecipazione del 22,49%, questa mattina ha visto un aumento significativo degli elettori, raggiungendo il 40,29% alle rilevazioni di mezzogiorno del Viminale. Romoli si appresta così a guidare nuovamente il comune, sebbene le urne rimangano aperte fino alle 23 per le elezioni comunali ed europee.

Diversa la situazione a Cellere, dove l’uscente e unico candidato Edoardo Giustiniani non ha ancora raggiunto la soglia necessaria per la riconferma. A mezzogiorno, l’affluenza si è fermata al 38,75%, rimandando così il risultato definitivo di poco.