Il lancio entro fine marzo di un test molecolare con risultati entro 60 minuti per identificare il Coronavirus spinge in Borsa Diasorin, che guadagna il 13% intorno alle 10.30. La società della diagnostica ha annunciato di aver completato gli studi con l’Ospedale Spallanzani di Roma ed il Policlinico San Matteo di Pavia per approvare il test innovativo, che sarà presto commercializzato in Europa. L’acquisto di azioni della società, insieme al rimbalzo dei petroliferi, consente a Piazza Affari di accelerare, arrivando a un guadagno del 3,11% dopo il crollo senza precedenti della vigilia (-11%).