ROMA – UnoAerre Acquedotto Romano-La Mimosa Sobrim: questa la finale dell’edizione 2022 del campionato italiano di polo. Sono stati ben 27 i gol segnati nelle due semifinali giocate al Roma Polo Club, emozionanti e incerte fino all’ultimo istante.

Nella prima, la squadra formata dagli italiani Henry Elser, Giorgio Cosentino, Goffredo Cutinelli Rendina e dall’argentino Nicolas Ruiz Guinazu ha sconfitto 9-7 l’Aircare Pure Polo Team (in campo Fabrizio Facello, Therence Cusmano, Pedro Alejandro e Pedro Lucio Soria), mentre ancora più equilibrata è stata la seconda sfida, che ha visto la Mimosa Sobrim di Alice Coria, Matias Coria, Edoardo Ferrari e Giacomo Galantino superare 6-5 con un gol nei secondi finali la Samocar La
Cavallerizza/Castelluccia di Francesco Scardaccione, Stefano Giansanti, Giordano Flavio Magini e Patricio Rattagan.

Domani il gran finale, abbinato all’evento di charity Polo for Smiles, in favore della Fondazione Operation Smile Italia, con l’obiettivo di raccogliere fondi per sostenere le cure chirurgiche dei bambini nati con malformazioni del volto in Perù. E se sul campo si sfideranno i cavalieri e l’amazzone Alice Coria (campionessa d’Europa in carica con la Nazionale italiana), sulle tribune andrà in scena un’altra sfida: le spettatrici che si presenteranno seguendo il dress code “Ladies Hat” potranno infatti concorrere al premio di cappello più glamour della giornata.

Questo il programma della giornata finale

Ore 12: finale 3° posto Air Care Pure Polo Team-Samocar La Cavallerizza/Castelluccia

Ore 14: finale 1° posto UnoAerre Acquedotto Romano-La Mimosa Sobrim

Ore 15: Coppa del Sorriso Gioielleria Baglioni Chili Polo Team-Union Facility Ermelinda Polo Team

Ore 16: premiazione