IMG-6151Si è scatenata una autentica bufera social, venerdì notte,  dopo la andata in onda su Canale % del film “Contagion”, una pellicola del 2011 su una pandemia mondiale che ricorda fin troppo da vicino quello che l’Italia e il mondo intero stanno vivendo. La profetica pellicola di Steven Soderbergh  con Matt Damon, Jude Law, Gwyneth Paltrow, Kate Winslet e Marion Cotillard, sceneggiato con la consulenza degli studiosi dell’americano Centers for Disease Control, racconta una terribile pandemia che sembra proprio quella attuale di coronavirus. Scandalizzate, furiose, divertite, ironiche le reazioni del popolo social che sulla decisione di Canale 5 ha preso le posizioni più diverse. Una operazione politica? Una scelta avventata e sadica? Una mossa indovinata?  Va detto che il film è stato inserito in uno spazio dedicato all’emergenza Codivirus, una edizione speciale di M atrix condotta dal giornalista Porro, è stata anticipata da una presentazione ad hoc ed è stata seguita da un dibattito.