Il ministro per il Sud, Mara Carfagna, intervenendo all’evento della Luiss Gender equality plan (Gep), ha annunciato:”In alcune aree del paese le mense ci sono, le palestre anche e quindi il tempo pieno è un diritto in alcune aree e miraggio in altre. Per superare il divario territoriale enorme, non solo tra nord e sud, ma anche tra le diverse aree metropolitane a dicembre è stato presentato un piano per l’istruzione e l’edilizia scolastica finanziato all’interno del Pnrr con 5,2 miliardi. Il 49% di queste risorse sono destinate al mezzogiorno”. Ha anche spiegato che questi soldi ”serviranno per costruire nuove scuole, per modernizzare quelle esistenti, per costruire nuovi asili nido, per costruire mense scolastiche e palestre”.