di Ileana Sciarra

“In questo momento delicato dobbiamo condividere questa grande responsabilità insieme, nell’interesse dell’Ue, con una risposta coraggiosa”. Lo ha detto, a quanto apprende l’Adnkronos, il premier Giuseppe Conte alla presidente della Commissione Europea Ursula Von der Leyen, durante una telefonata avuta nel tardo pomeriggio.

Foto Giuseppe Conte

Il presidente del Consiglio ha ribadito a chiare lettere quelli che sono i pilastri della linea italiana, che passa per il no al Mes e l’adozione di eurobond. “L’Italia non accetterà compromessi a ribasso”, si è detto convinto il premier, determinato a non cedere.