coronavirus (4)-7-4Allo Spallanzani continuano le dimissioni: scendono sotto quota 100 i pazienti ricoverati

Una curva dei contagi stabilmente sotto i 100 nuovi casi ormai da giorni. Sono cinquantasei i casi positivi in più nel Lazio comunicati oggi 1 maggio. Roma città ne conta 33 sul totale. Sedici quelli in provincia dove spicca lo zero dell’asl Roma 4. Zero casi anche a Frosinone, mentre Latina conta 5 casi in più. Un caso in più nelle province di Rieti e Viterbo. Un quadro, quello fornito dalle Asl del territorio, che disegna una situazione sotto controllo, con un trend di contagi sotto l’1% con poche situazioni critiche. Il numero dei casi totali dall’inizio dell’emergenza sale a 6672.

I dati delle Asl di venerdì 1 maggio 2020

Asl Roma 1: 13 nuovi casi positivi. 41 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Le USCA-R a lavoro per indagine epidemiologica

Asl Roma 2: 15 nuovi casi positivi. 2 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Con le USCA-R da oggi attivati 2 drive in per indagine epidemiologica. Attivi sul territorio in totale 3 drive in.

Asl Roma 3: 5 nuovi casi positivi. 21 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Con le USCA-R si sta pianificando l’attività di indagine epidemiologica sul territorio

Asl Roma 4: Non risultano nuovi casi positivi. Deceduta una donna di 102 anni. 280 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Con le USCA-R si sta pianificando l’attività di indagine epidemiologica. 3 postazioni di tampone drive in attivi sul territorio

Asl Roma 5: 7 nuovi casi positivi. 4 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Continuano i controlli con le USCA-R nelle RSA e case di riposo del territorio

Asl Roma 6: 9 nuovi casi positivi. 6 decessi: 1 uomo di 86 anni, 5 donne di 94, 78, 72, 81 e 84 anni. 41 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Ampliati i posti nella RSA Covid pubblica di Genzano con apertura nuovo reparto.

Asl Frosinone: non risultano nuovi casi positivi. 0 decessi. 26 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.

Asl Latina: 5 nuovi casi positivi. Deceduta una donna di 78 anni. Le USCA-R al lavoro per indagine epidemiologica nelle RSA e case di riposo del territorio

Asl Rieti: 1 nuovo caso positivo. 0 decessi. 35 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i controlli nelle RSA e case di riposo del territorio +

Asl Viterbo: 1 nuovo caso positivo. 0 decessi. 59 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i controlli nelle RSA e case di riposo del territorio. Ripresa operatività dell’Ospedale di Tarquinia

Il bollettino dello Spallanzani del 1 maggio 2020

Continuano a scendere i pazienti Covid ricoverati allo Spallanzani. Ieri erano 100 oggi sono 95. Di questi, 16 pazienti necessitano di supporto respiratorio. “In giornata”, spiegano dall’ospedale, “sono previste ulteriori dimissioni di pazienti asintomatici o paucisintomatici. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali, sono a questa mattina 386”.

a”.

Test sierologici, al via nel Lazio per 300mila tra medici e forze dell’ordine

I test sierologici, quelli per individuare gli anticorpi al coronavirus e mappare la reale diffusione del contagio, partiranno da maggio. La regione Lazio li effettuerà su un campione di 300mila persone, tra personale sanitario e forze dell’ordine. E i primi risultati arriveranno nella seconda metà del mese.

“Per il 20 maggio avremo alcune indicazioni in termini percentuali sulla circolazione del virus” ha annunciato l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato, nel corso della sua audizione nella commissione competente della Pisana. “La gara per l’acquisizione dei kit è terminata ieri, gli uffici della centrale acquisiti stanno predisponendo gli atti per aggiudicazione della gara – ha aggiunto – è stato dato mandato alle singole Asl e aziende ospedaliere di presentarci piano per il prelievo venoso a tutti operatori servizio sanitario”.