Cresce il numero di contagiati a Roma e nel Lazio. In totale, come comunicato da Salute Lazio sulla base dei dati arrivati dalle singole Asl del territorio, a livello regionale nelle ultime 24 ore si sono registrati 199 casi positivi al Covid-19, l’aumento più alto in un solo giorno. Ieri erano 195. Per un totale di casi da inizio emergenza che sale da 2096 a 2295.

Guardando i numeri più da vicino, è da sottolineare una forte crescita a Roma, dove abbiamo 75 nuovi contagi, a fronte dei 46 della giornata di ieri. Tiene invece la provincia: ieri i positivi al tampone erano 52, oggi sono 45. L’aumento su Roma, come già rilevato da un’analisi del trend della settimana, è da spiegare con il boom di contagi che sta interessando le case di riposo e Rsa per anziani, cluster preoccupanti su cui la regione sta concentrando le energie e raccomandando la massima attenzione.

In particolare le aree dove il numero di contagi è oggi aumentato in modo significativo sono quelle della Asl Roma 2, con 28 casi su 33 riferiti al cluster della casa di cura Giovanni XXIII e due a quello della comunità dei Padri Paolini. E la Asl Roma 3, con 30 nuovi casi positivi (ieri erano 10) di cui 18 riferibili al cluster della Rsa Villa Giulia. Tengono invece le altre province del Lazio, dove i dati sono in lieve calo.

Lo Spallanzani, nel bollettino odierno, spiega infatti la situazione nell’istituto: “I pazienti Covid-19 positivi nella nostra struttura sono in totale 202. Di questi, 25 pazienti necessitano di supporto respiratorio. In giornata sono previste ulteriori dimissioni di pazienti asintomatici o paucisintomatici. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali, sono a questa mattina 136.

Asl Roma 1: 12 nuovi casi positivi. 4 pazienti sono guariti. 762 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Entro domani saranno attivati 20 posti letto covid19 al padiglione D dell’Ospedale San Filippo Neri. Ulteriori 10 posti letto di terapia intensiva l’1 Aprile. Attivo servizio psicologico per cittadini e operatori

Asl Roma 2: 33 nuovi casi positivi di cui 28 riferiti al cluster della Casa di Cura Giovanni XXIII e 2 al Cluster della comunità dei Padri Paolini. 2 pazienti sono guariti. 34 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. All’Ospedale Pertini disponibili ulteriori 32 posti letto da lunedì 30 Marzo, di cui 10 di terapia intensiva. Entra nella rete Covid anche l’Ospedale Pertini

Asl Roma 3: 30 nuovi casi positivi di cui 18 riferibili al cluster della RSA Villa Giulia. 6 pazienti sono guariti. 730 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Si sta attrezzando il piano terra dell’Ospedale Grassi per attivare ulteriori 25 posti letto dedicati, di cui 8 di terapia intensiva

Asl Roma 4: 14 nuovi casi positivi. 3 pazienti sono guariti. Deceduti 2 uomini di 60 e 63 anni con patologie preesistenti. 976 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. L’Ospedale San Paolo ha trasformato il reparto di medicina in reparto dedicato a #covid19 con 24 posti attivi che diventeranno 40 entro la prossima settimana

Asl Roma 5: 17 nuovi casi positivi di cui 2 alla Casa di Riposo di San Polo dei Cavalieri che sono stati ricoverati. 1071 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Da domani disponibili ulteriori 18 posti di terapia intensiva. L’Ospedale di Palestrina viene inserito nella rete dedicata a covid19 con 60 posti letto di cui 4 posti di terapia intensiva

Asl Roma 6: 14 nuovi casi positivi. 47 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. All’Ospedale dei Castelli saranno attivati ulteriori 70 posti dedicati. Entro domani alle 14:00 disponibili ulteriori 9 posti

Asl Frosinone: 29 nuovi casi positivi di cui 8 alla Casa di Cura Ini – Città Bianca di Veroli e 4 al San Raffaele di Cassino. 4 decessi: uomo di 72 anni, donna di 85 anni e donna di 59 anni all’Ospedale di Frosinone e uomo di 68 a Cassino. Tutti avevano patologie pregresse. 5 pazienti sono guariti. 128 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. All’Ospedale Spaziani di Frosinone da attivare ulteriori 5 posti letto di terapia intensiva. Casa di Riposo di Fiuggi: si stanno trasferendo i pazienti positivi in altre strutture

Asl Latina: 13 nuovi casi positivi. 2318 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. All’Ospedale di Gaeta operativi 12 posti letto dedicati. All’Ospedale Goretti di Latina da martedì 31 Marzo saranno attivati 6 posti di rianimazione covid19. Da attivare ulteriori 68 posti letto

Asl Rieti: 21 nuovi casi positivi. Deceduta una donna di 73 anni con patologie preesistenti. 14 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Entro domani saranno attivati ulteriori 18 posti letto e 2 posti di terapia intensiva covid19 all’Ospedale De Lellis. Partiti i controlli su 5 case di riposo del territorio

Asl Viterbo: 16 nuovi casi positivi. 955 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Attivati ulteriori 30 posti di malattie infettive e ulteriori 12 posti di terapia intensiva entro il 30 Marzo all’Ospedale Belcolle. Si sta attivando il reparto di ostetricia dedicato a donne covid19 positive

Potrebbe interessarti: http://www.romatoday.it/attualita/coronavirus-roma-notizie-oggi-27-marzo-2020.html?utm_source=newsletter&utm_medium=email