Coronavirus, Pechino: Cina aperta a indagine imparziale

La Cina è aperta a sforzi congiunti da parte della comunità scientifica internazionale per identificare l’origine del coronavirus Sars-Cov-2, che ha provocato la pandemia di Covid-19. Il processo deve essere professionale, imparziale e costruttivo, ha detto il ministro degli Esteri cinese Wang Yi, in una conferenza stampa a margine dei lavori della sessione annuale dell’assemblea legislativa nazionale.