Cortina 2021 in pericolo? Al momento si continua a lavorare regolarmente per mandare in scena un grande Mondiale, nel prossimo mese di febbraio, nel cuore delle Dolomiti che già hanno perso la possibilità di vivere le finali di Coppa del Mondo lo scorso marzo. Ma  ma come ha confessato Kristian Ghedina in occasione di una trasmissione tv , vanno considerate tutte le opzioni compresa la possibilità della cancellazione.  “Anche nelle ultime ore abbiamo fatto diverse riunioni con i soggetti organizzatori – ha detto Ghedina, scelto quale ambassador di Cortina 2021 assieme a Sofia Goggia – In campo ci sono tutte le ipotesi, finchè non ci sarà un vaccino dobbiamo tenere in considerazione anche il rinvio o la cancellazione”. Ghedina si è detto preoccupato: “Mancano quasi dieci mesi, è vero, ma non abbiamo certezze e parliamo di una rassegna internazionale, con la salute che rimane al primo posto e anche la volontà di non buttare via soldi. Lavoriamo per una straordinaria manifestazione, avendo anche subito il dispiacere di non avere disputato le finali di Coppa del Mondo”.