Secondo i dati del Ministero della Salute sono 142.967 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore, un dato questo che non si registrava dal 28 gennaio. Ieri i contagiati erano stati 37.756. Le vittime sono invece 157 in aumento alle 127 di ieri. Non si avevano tanti decessi da fine aprile. Il tasso si assesta intorno al 26%.

Gli italiani positivi al Coronavirus sono attualmente 1.350.481, rispetto a ieri 46.463 in più. In totale sono 19.667.320 i contagiati dall’inizio della pandemia, mentre i morti salgono a 169.390. I dimessi e i guariti sono 18.147.449, con un incremento di 97.438. Sono stati eseguiti in tutto, tra antigenici e molecolari, 550.706 tamponi con il tasso di positività che si attesta al 26% rispetto al 20% di ieri. Era da marzo che non si registrava un numero così altro di tamponi. Sono 375 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, quindici in più rispetto a ieri. Gli ingressi giornalieri sono 58. I ricoverati nei reparti ordinari sono 9.724, rispetto a ieri 270 in più. Nel Lazio si registra un incremento di oltre 20mila tamponi in sei giorni. Il boom di tamponi ha rideterminato la comparsa delle file nelle farmacie. L’Organizzazione mondiale della Sanità sottolinea che “la pandemia da Covid è tutt’altro che finita”. Anche nelle carceri è boom di contagi da Covid 19 con i casi che si sono  quadruplicati.