E’ corsa ai vaccini. Oltre 17 milioni le dosi booster effettuate in Italia, mentre tra i più piccoli quasi 159mila hanno ricevuto la prima dose. Il ministero della Salute indica che fino a ora il totale delle somministrazioni è pari a 108.226.482. A ricevere la terza dose sono stati 17.053.754, pari al 55,01% della popolazione potenzialmente oggetto di dose addizionale o booster che hanno ultimato il ciclo vaccinale da almeno cinque mesi. Il totale con almeno una dose è di 47.943.017, pari all’88,77% della popolazione over 18. Il ciclo vaccinale completo è stato ricevuto da 46.210.620, l’85,56% della popolazione over 12. Per quanto riguarda la fascia d’età 5-11 anni, il totale con almeno una dose è pari a 158.884 (il 4,35%) contro una platea di 3.656.069 bambini.  Nella fascia, invece, tra i 12 e i 19 anni, il 76,46% si sono sottoposti alla prima dose, il 72,37% anche la seconda dose, il 2,15% la booster.