ROMA – “Ringrazio il Presidente Mattarella che ieri nel discorso di fine anno è tornato a porre l’attenzione sul tema del Covid, è importante e il Lazio non ha mai allentato l’attenzione ed è pronto a riattivare il sistema se si rendesse necessario, mentre a destra vedo titubanze e incongruenze. Sono appena arrivati i risultati dal laboratorio dell’Istituto Spallanzani sui tamponi eseguiti a Fiumicino sui passeggeri provenienti dalla Cina, confermano varianti da noi già conosciute e attualmente coperte da farmaci e vaccini, soprattutto da immunità ibrida”.

Lo dichiara Alessio D’Amato candidato alla Presidenza della Regione Lazio.