“Da questa mattina, grazie alla collaborazione tra l’Asl Roma 1 e la Croce Rossa Italiana, l’hub vaccinale di Stazione Termini sarà destinato, ad accesso libero, anche alla vaccinazione dei cittadini provenienti dall’Ucraina. L’hub è anche abilitato al rilascio del Codice per Straniero Temporaneamente Presente (STP), affinché possano accedere a tutti i servizi sanitari”. Lo ha detto l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, sottolineando che “l’intero sistema sanitario regionale è allertato per supportare eventuali emergenze all’interno del sistema nazionale di Protezione civile”.