Il Covid circola ancora, anche se i contagi e ricoveri sono in calo.

L’attenzione resta alta, ma si sta entrando in una fase più favorevole, in cui le risorse sanitarie potranno essere ribilanciate verso la cura delle patologie gravi e la prevenzione. A spiegarlo a Repubblica, il commissario all’emergenza, il gen.Francesco Figliuolo. Una quarta dose per il momento non è prevista, se necessario, spiega Figliuolo, in futuro, se non ci saranno emergenze, si farà in farmacia o dal dottore.