Continuano a crescere i casi di Covid-19 a Shanghai, quando metà della città è al terzo giorno di lockdown. In base ai dati postati dal governo locale sui social media e relativi a martedì, i contagi si sono più che triplicati fino a 326 (dai 96 di lunedì), mentre i portatori asintomatici sono aumentati di oltre un migliaio di unità, salendo a quota 5.656. Ma a peggiorare è la situazione dell’intera Cina, dove sono state registrate quasi 9.000 infezioni, di cui 1.565 di trasmissione domestica, secondo quanto ha riferito la Commissione sanitaria nazionale.