VITERBO- Quasi 2 mila persone si sono ammalate di Covid in una settimana nella Tuscia. I positivi, infatti, sono passati da 8032 a 9907. Un aumento, quindi, del 23 per cento di casi in tutta la provincia. Rispetto ai giorni precedenti, dove i contagi hanno quasi sfiorato le mille persone, ieri la Asl ha registrato 565 positivi. La cosa fondamentale è che tutti stanno trascorrendo la malattia presso le proprie abitazioni. Resta così stabile il numero dei posti letto occupati a Belcolle, in totale 50, di cui 33 nel reparto Malattie infettive, 5 presso la terapia intensiva Covid e 12 presso la medicina Covid. Ieri sono stati eseguiti 1872 tamponi, risultando positive 565 persone, quindi un contagio ogni tre tamponi effettuati. Anche ieri la città di Viterbo ha registrato il più alto tasso di positività con 144 nuovi casi, poi Vetralla con 56 e Montalto con 33. Purtroppo ieri si sono registrate altre morti: quelle di due donne di 88 e 99 anni residenti a Montalto di Castro e di un uomo di Tarquinia di 87 anni.