Secondo i dati del ministero della Salute sono 65.925 contagiati i nuovi contagiati da Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore. Le vittime sono 80. Il tasso di positività è del 19,8% (lunedì era il 18,1%). I tamponi molecolari e antigenici effettuati sono 333.204 rispetto agli 83.426 del giorno precedente.

“Con la ripresa delle attività e delle scuole senza mascherina abbiamo visto quasi triplicare i contagi – ha dichiarato Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe – Siamo passati dai 15.000 casi al giorno di Covid-19 di metà settembre agli oltre 40.000 attuale. Abbiamo circa 500.000 persone positive, di cui oltre 5.000 in ospedale in area medica. Con questi numeri dobbiamo stare attenti in vista dell’arrivo dei mesi freddi. Avevamo caldeggiato una circolare in tal senso, ma purtroppo non vedrà la luce, visto che ci troviamo in una fase di transizione tra un esecutivo e e l’altro. Difficile fare previsioni per i mesi invernali, perché se si tratterà di un’ondata grande o piccola dipenderà tanti fattori”. Ma l’appello resta quello di “non cancellare la pandemia per decreto o ideologia politica, perché purtroppo è ancora fra noi”.