Tanti fedeli si sono messi in coda dalle prime ore della giornata di oggi per entrare nella basilica di San Pietro per rendere omaggio a Benedetto XVI. La basilica ha aperto alle 9.

La salma di Ratzinger sarà esposta per tre giorni, fino ai funerali che si celebreranno giovedì 5 gennaio. E’ stata allestita per l’occasione una stanza nel monastero Mater ecclesiae, la struttura nella quale ha vissuto dal momento delle sue dimissioni nel 2013. La scena funebre è completata da un presepe, situato sulla sinistra e un albero di Natale, accanto ad un cero sul quale spiccano due lettere, l’alfa e l’omega, sotto un grande crocifisso, nella cappella interna. Il funerale sarà officiato il 5 gennaio da Papa Francesco sul sagrato della basilica. Saranno previste solo due delegazioni internazionali, una italiana e l’altra tedesca, mentre non è contemplata la presenza del corpo diplomatico. La tumulazione è prevista per il giorno dopo nelle Grotte Vaticane dove è stata preparata la tomba che inizialmente era di Giovanni Paolo II prima che venisse spostato in basilica dopo la canonizzazione.