Ben il 67% dei danesi ha votato sì all’integrazione alla politica di difesa europea, secondo lo spoglio del 97% dei voti. La premier Mette Frederiksen ha riferito: “Stasera la Danimarca ha inviato un segnale importante. Ai nostri alleati in Europa e nella Nato e a Putin. Dimostriamo che quando Putin invade un Paese libero e minaccia la stabilità in Europa, noi ci riuniamo”.