C’è anche il suicidio tra le ipotesi al vaglio degli investigatori per la morte di un 17enne precipitato dalla finestra di un palazzo all’Aurelio. Il cellulare, le sigarette e l’accendino erano sul davanzale da dove il giovane è caduto giù. Secondo quanto si è appreso, la finestra è stata trovata integra e non sarebbero stati riscontrati cedimenti strutturali. La polizia in queste ore sta ascoltando familiari e amici del ragazzo per capire se avesse qualche problema ultimamente. Al vaglio anche i messaggi e le ultime telefonate. Sulla vicenda indaga il commissariato Aurelio.