L’ex presidente Donald Trump ha raggiunto un nuovo traguardo finanziario, con un patrimonio stimato di 6,4 miliardi di dollari, che lo colloca per la prima volta tra i 500 più ricchi al mondo secondo il Bloomberg Billionaires Index.

Ciò che doveva essere un giorno difficile per l’ex presidente si è trasformato in una giornata storica per la sua ricchezza personale.

La cauzione che deve versare per gli asset sovrastimati è stata ridotta da quasi 500 milioni a 175 milioni di dollari, e l’attesa quotazione della sua società media attraverso un’operazione di spac, prevista per domani, gli porterà miliardi di dollari, rendendolo di fatto, almeno sulla carta, più ricco.