È stato individuato e bloccato dai Carabinieri l’uomo sospettato di essere l’autore dell’aggressione a un medico nel Policlinico di San Donato Milanese, Giorgio Falcetto, di 76 anni. Si tratta di un pregiudicato di 62 anni.I carabinieri lo hanno trovato a Rozzano mentre stava per salire a bordo della sua auto. L’uomo è stato portato nella caserma.  L’arma non è stata al momento trovata. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, l’aggressione è avvenuta durante una lite per questioni di viabilità.  Pare che il chirurgo di 74 anni del pronto soccorso dell’ospedale era uscito per spostare la macchina che aveva lasciato nell’area delle ambulanze. In quel momento ha visto un’auto che stava tamponando la sua. E’ iniziato un diverbio fra i due e l’autista lo ha colpito con il machete. Il medico, che è in pericolo di vita, è stato trasportato all’ospedale San Raffaele nel reparto di neurochirurgia.