ROMA- Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha visitato il complesso Ater di via Edgardo Ferrati 1 nel quartiere della Garbatella, dove sono terminati i lavori di riqualificazione delle palazzine di edilizia residenziale pubblica.

Hanno preso parte all’iniziativa l’assessore regionale all’Urbanistica e alle Politiche abitative, Massimiliano Valeriani, e il presidente del Municipio VIII di Roma Capitale, Amedeo Ciaccheri.

In occasione del centenario della Garbatella, la Regione Lazio e l’Ater hanno messo in campo un programma di opere di riqualificazione e manutenzione con un investimento complessivo di oltre 1,2 milioni di euro, che ha interessato alcuni edifici storici del quartiere.

In particolare, sono stati realizzati numerosi interventi sui muretti di cinta dei vari lotti ed è stata completata la ristrutturazione delle palazzine: nello specifico i lavori hanno riguardato il rifacimento e l’impermeabilizzazione delle coperture, il ripristino dei danni causati dalle infiltrazioni, il recupero delle facciate e degli intonaci ammalorati, il restauro dei balconi danneggiati e la sostituzione degli infissi. Sono stati riqualificati anche i giardini e le aree verdi all’interno del complesso Ater.

Completati inoltre gli interventi per portare la fibra ottica in 178 alloggi di edilizia pubblica della Garbatella. Il piano di installazione della banda larga sta raggiungendo le periferie di Roma per oltre 16.000 unità immobiliari: attualmente la rete veloce è stata già collegata a oltre 11.240 appartamenti Ater, mentre i restanti 4.850 alloggi verranno raggiunti dalla fibra ottica entro la fine dell’anno.

Assegnati infine circa 30 locali commerciali Ater tramite gara pubblica con un costo di locazione calmierato (agevolazione del 50%) per creare nuove opportunità di rilancio economico e culturale del quadrante: laboratori artigiani, start-up e associazioni locali, sono diverse le realtà che hanno usufruito di questa opportunità, contribuendo a valorizzare il tessuto sociale del quartiere.