ROMA- “Forza Monica non ti fermeranno. Esprimo la ferma condanna per il vile attacco, ma sono certo che nessuno potrà fermare la tua passione. Il ritrovamento di croci celtiche sui manifesti elettorali è un brutto segnale di un clima di odio che mira all’intimidazione”. Lo dichiara l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato esprimendo la solidarietà a Monica Cirinnà.