ROMA– E’ stato firmato oggi il protocollo d’intesa tra UniCredit e Camera di Commercio di Roma per aiutare le imprese del territorio a cogliere, con maggiore facilità, tutte le opportunità previste dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e dal Giubileo del 2025.

Con la firma dell’accordo UniCredit mette a disposizione un plafond da 1 miliardo di euro finalizzato a sostenere le necessità finanziarie delle imprese che realizzeranno i progetti previsti dal PNRR e per il Giubileo 2025 nell’area romana.

La Camera di Commercio di Roma, da parte sua, si impegna a portare avanti una serie di azioni che sono: a) informare le imprese interessate sulle opportunità nascenti dal PNRR e dal Giubileo del 2025; b) fornire tutte le indicazioni e il supporto per la partecipazione alle gare di appalto; c) avviare un’interlocuzione con Regione, Roma Capitale e Città Metropolitana per segnalare le criticità che le imprese incontrano in questo percorso di sviluppo delle opportunità nascenti dai due appuntamenti; d) informare le imprese sulle iniziative promozionali e di marketing territoriale; e) garantire il raccordo delle istanze del mondo imprenditoriale con la rappresentanza associativa del territorio.

UniCredit offrirà alle imprese interessate strumenti creditizi e finanziari, strutturati in funzione della tipologia di investimento; uno specifico supporto consulenziale e un percorso di educazione finanziaria al fine di favorire una gestione più equilibrata delle fonti di finanziamento, sfruttando in particolare i vantaggi offerti da soluzioni di finanza Esg e finanza per il sociale.

Ricordiamo che il PNRR e il Fondo nazionale complementare legato al Piano porteranno a Roma e provincia 8,2 miliardi di euro di investimenti soltanto per la mobilità e il turismo e che il Governo, per la preparazione e l’accoglienza dei pellegrini previsti a Roma durante il Giubileo del 2025, prevede la realizzazione di opere per circa 1,3 miliardi di euro: stanziamenti in grado di coinvolgere le Istituzioni del territorio e gli operatori economici in un percorso di sviluppo condiviso, sostenibile e duraturo.

“La firma del protocollo odierno – afferma Lorenzo Tagliavanti, Presidente della Camera di Commercio di Roma – rappresenta un esempio virtuoso di collaborazione tra due realtà fortemente orientate allo sviluppo del territorio. Il nostro obiettivo è sostenere concretamente le imprese, affinché possano cogliere le grandi opportunità di crescita presenti in questa fase molto complessa: il PNRR e il Giubileo 2025. Fare rete è ciò che chiediamo alle imprese: ma è anche ciò che i soggetti responsabili dello sviluppo devono, per primi, puntare a fare. La nostra Istituzione si impegna a sensibilizzare tutto il tessuto produttivo, anche attraverso la rappresentanza associativa, sull’importanza di sviluppare una progettualità mirata per cogliere le ingenti risorse economiche a disposizione”.

“Con la firma dell’accordo con la Camera di Commercio di Roma – spiega Roberto Fiorini, Responsabile per il Centro di UniCredit Italia – è da oggi pienamente disponibile il plafond da 1 miliardo messo a disposizione delle imprese del territorio che vorranno cogliere le opportunità del PNRR e del Giubileo del 2025. Si tratta di occasioni importanti per rilanciare l’attrattività internazionale della Capitale. Come UniCredit, in quanto principale banca operante sul territorio e istituto di riferimento per gli stakeholders locali, con la firma di questo accordo confermiamo la nostra volontà di essere al fianco delle imprese del territorio, aiutandole a cogliere le numerose occasioni di investimento che si presenteranno nei prossimi anni”.