ROMA – «Anche se l’edizione 2024 del Gran Premio di Formula E non si disputerà più a Roma, non ci diamo per vinti. Insieme al presidente Francesco Rocca stiamo lavorando in squadra, e continueremo a farlo, per ottenere l’assegnazione all’autodromo di Vallelunga a partire dal 2025, prevedendo i dovuti adeguamenti tecnici», lo dichiara l’assessore all’Ambiente, alla Transizione Energetica e Sport della Regione Lazio, Elena Palazzo.

«Come ha spiegato molto chiaramente lo stesso presidente Rocca, siamo fortemente impegnati affinché la Formula E torni nel Lazio, e abbiamo avviato una proficua interlocuzione con il presidente dell’Aci Angelo Sticchi Damiani. Un impegno che mi vede in prima linea, data l’importanza di questo appuntamento internazionale che ha il pregio – conclude l’assessore Palazzo – di valorizzare temi come la mobilità sostenibile e la transizione energetica, oltre a richiamare consistenti flussi turistici».