Il ministro dell'Economia, Daniele Franco

“La nostra prospettiva è influenzata dall’andamento della pandemia. Attualmente c’è un’accelerazione e ci aspettiamo una crescita nell’ordine del 5%.

L’incertezza è quella che le varianti possano cambiare le aspettative dell’economia e possano rallentare la crescita”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Daniele Franco, in audizione sulla riforma fiscale presso le Commissioni Finanze di Camera e Senato.

Il sistema fiscale “necessita di una riforma ampia e organica”, “non è una buona idea cambiare le tasse una alla volta”, ha aggiunto  Franco.

“I pilastri fondamentali del sistema, l’imposta sul reddito delle persone fisiche, progressiva, e l’imposta sul valore aggiunto restano validi, ma necessitano di un profondo rinnovamento delle loro caratteristiche e del loro funzionamento”, ha sottolineato.