Ieri sera una giovane donna è stata aggredita in un campus universitario a Torino ed è stata ricoverata in ospedale. Sulla vicenda sta indagando la polizia. L’episodio si è verificato nella residenza universitaria “Paolo Borsellino”, gestita dall’Edisu, che si trova nelle vicinanze del Politecnico. Secondo le prime informazioni l’aggressore è un uomo che si è introdotto nel residence.

Il sindaco di Torino, Stefano Lo Russo ha così commentato la vicenda su Twitter:”Un episodio gravissimo che ci lascia sgomenti. Le forze dell’ordine stanno cercando il responsabile e hanno tutto il nostro sostegno. Esprimo la nostra vicinanza e la solidarietà alla giovane studentessa”. La giovane donna è originaria di Messina e si trova a Torino per ragioni di studio. L’Edisu ha messo una stanza a disposizione dei familiari, in arrivo a Torino dopo essere stati informati dell’episodio. Il presidente di Edisu Piemonte ha commentato: “Sono stato subito informato di quanto accaduto e mi sono recato sul posto. Resto in contatto costante con le forze dell’ordine che stanno cercando il responsabile di questo gravissimo fatto. La mia solidarietà alla studentessa e alla famiglia”.