Golden Globes: gli “Gli Spiriti dell’Isola” e “The Fabelmans” sono risultati i miglior film del 2022  per la categoria commedia e per film drammatico.

Nel corso della diretta tv ha fatto una piccola apparizione cammeo il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, invitato dall’amico Sean Penn: “E’ chiaro chi vincerà”- ha detto.

La notte dei Globes fino a un anno fa era considerata una anticipazione degli Oscar, ma nel 2021 il “Los Angeles Times” aveva accusato l’organizzazione di essere una casta corrotta e razzista, alla vigilia della 78esima edizione dei premi, con conseguente boicottaggio in massa di divi, studi e della stessa Nbc che aveva l’esclusiva della diretta. I premi sono tornati poi per un anno di prova sulla Nbc dopo che lo scorso anno la serata era andata in onda solamente sui social.