Rapide consultazioni stamani per la coalizione di centrodestra, al Quirinale. Il colloquio di tutti i leader con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella è durato 11 minuti, una ventina compreso il tempo dell’arrivo nel cortile del palazzo e l’uscita con l’altrettanto breve dichiarazione letta da Giorgia Meloni alla stampa.

“Il centrodestra ha proposto al presidente della Repubblica l’indicazione della sottoscritta come persona incaricata a formare il governo -ha detto Meloni – Attendiamo le determinazioni del presidente Mattarella, che ringraziamo per il suo magistero in questo momento importante per la Nazione”. . I primi a entrare al Quirinale, in auto, sono stati prima Silvio Berlusconi e poi Antonio Tajani, con i capigruppo Licia Ronzulli e Alessandro Cattaneo. A seguire, la delegazione di Noi moderati con Antonio De Poli e Maurizio, che è entrata a Piedi. Giorgia Meloni è arrivata in piazza del Quirinale su una Fiat 500 bianca. Ad attenderla i capigruppo Luca Ciriani e Francesco Lollobrigida. A seguire, sempre a piedi, sono entrati Matteo Salvini e i capigruppo Riccardo Molinari e Massimiliano Romeo.