Roma, 25 feb. (askanews) - "La Presidenza del Consiglio smentisce le notizie che stanno circolando in queste ore su una presunta chiusura, per decisione del Presidente Conte, di tutte le scuole di ogni ordine e grado. Le decisioni e le misure adottate dal governo vengono comunicate esclusivamente attraverso i canali e le fonti ufficiali, alle quali si prega di far riferimento". E' quanto si legge in una nota di Palazzo Chigi.

Potrebbe essere sulla giustizia il primo decreto legge del governo Meloni. L’esecutivo, infatti, pare stia lavorando a un provvedimento urgente che porterebbe a una stretta dei “benefici penitenziari” con il “divieto di concessione” per chi non collabora con la giustizia, oltre a introdurre una proroga (probabilmente a fine anno) dell’entrata in vigore della riforma penale che dovrebbe scattare dal 1 novembre.

Il decreto, ancora in via di limatura e che sarà al vaglio del pre-consiglio lunedì mattina, potrebbe quindi avere l’ok già lunedì, quando il Cdm dovrebbe riunirsi per la nomina di viceministri e sottosegretari.