Oggi è in corso nel Regno Unito il voto amministrativo per milioni di aventi diritto, circa la metà della popolazione, che sono chiamati alle urne per rinnovare parte parte dei consigli comunali dell’Inghilterra, tutti quelli della Scozia e del Galles, nonché il parlamento locale dell’Irlanda del Nord.

Si tratta di un test condizionato da molte variabili territorial, che vanno dal dopo  Brexit, alla pandemia da Covid ed ai primi effetti delle sanzioni della guerra in Ucraina, le cui ricadute rappresentano un fattore di rischio nazionale per il primo ministro conservatore Boris Johnson.