Il Comando provinciale di Catanzaro della Guardia di finanza sta portando avanti un’operazione per l’esecuzione sul territorio nazionale ed in alcuni Paesi europei di 25 misure cautelari a carico di altrettante persone accusate di avere fatto parte di un’organizzazione criminale che avrebbe gestito un traffico internazionale di armi e droga.

L”operazione, coordinata dalla Dda di Catanzaro, viene eseguita, in particolare, in Germania ed in Belgio, con la collaborazione delle forze di polizia dei due Paesi, dello Scico e con il supporto di Europol. L’operazione ha portato anche ad un sequestro di beni per un valore di 3,8 milioni di euro.