epa10122765 An employee checks pipework at the underground gas storage facility operated by RWE Gas Storage CZ near Haje u Pribrami, Czech Republic, 15 August 2022. The voluntary commitment by EU member states from the summer 2022 to reduce gas consumption by 15% means that the Czech Republic will have to save about a billion cubic meters at the national level. EPA/MARTIN DIVISEK

I futures sul gas schizzano a 205 euro al megawattora alla Borsa di Amsterdam. L’Europa indaga sulle perdite del Nord Stream. Gli incidenti non hanno alcun impatto sulla fornitura di gas in Europa perché i collegamenti non sono attualmente in uso, ma creano ugualmente tensioni sui mercati dell’energia.

L”Alto commissario per la Politica estera dell’Ue, Josep Borrell ha dichiarato che l’Ue ritiene che le perdite di questa settimana da due gasdotti sottomarini tra Russia e Germania “non siano una coincidenza”, ma che si tratti di “un atto deliberato”. Borrell ha anche espresso “profonda preoccupazione” per le perdite di Nord Stream 1 e 2 ed ha chiesto un’indagine, indicando in un comunicato che “tutte le informazioni disponibili indicano che queste perdite sono il risultato di un atto deliberato”.