Il governo mira a superare gli interventi frammentati e adottare un vasto piano di prevenzione idrogeologica come obiettivo di medio termine. La premier Giorgia Meloni ha sottolineato che è fondamentale fornire risposte immediate ma efficaci nel medio periodo. L’attenzione si concentra sulla prevenzione e non solo sugli interventi d’emergenza.

La premier ha dichiarato che l’aumento delle assunzioni tra il personale di soccorso è già stato avviato nei mesi precedenti, e nella prossima legge di bilancio ci saranno maggiori spese per la manutenzione dei veicoli aerei. Tuttavia, i recenti disastri hanno dimostrato che le emergenze saranno sempre più frequenti, quindi è necessario lavorare per mettere in sicurezza il territorio e affrontare la situazione con coraggio.

Inoltre, la premier ha espresso il suo apprezzamento per tutti i volontari, i vigili del fuoco e coloro che si sono adoperati durante l’emergenza causata dal maltempo. Ha assicurato che le forze dell’ordine sono impegnate nell’identificare gli autori degli incendi dolosi.

Questo piano di prevenzione idrogeologico rappresenta una strategia di lungo termine per affrontare le sfide causate da calamità naturali e assicurare la sicurezza del territorio e della popolazione.