Il presidente Sergio Mattarella è a Braga, nel nord del Portogallo, per partecipare al consueto vertice Cotec, un formato di dialogo informale che riunisce i capi di Stato di Italia, Spagna e Portogallo.

Quest’anno il presidente della Repubblica portoghese Marcelo Rebelo de Sousa ospita il meeting 2022: oltre a Mattarella ci sarà il re di Spagna Felipe VI. Il Cotec permette discussioni molto libere con la possibilità di avere scambi di opinioni fuori agenda. Ma la presidenza portoghese vuole approfondire il tema delle industrie culturali e creative, della scienza, e della tecnologia. L’obiettivo del Cotec è individuare insieme strumenti più efficaci per generare nuove idee, un migliore valore economico e società più coese. Attesi 260 partecipanti, la maggior parte dei quali leader di imprese, istituzioni e organizzazioni culturali dei tre Paesi.